L’estate della romagna è piena di eventi e manifestazioni, le pro-loco delle varie località romagnole sono molto attive per allietare le serate degli ospiti nelle loro località, vi illustriamo alcune delle manifestazioni degli eventi romagna estivi:

Sagra delle Seppie: nei primi di marzo tra Cervia e Pinarella si tiene la festa delle seppie, con degustazioni, spettacoli ed orchestre romagnole che allietano i visitatori, a seguire fuochi d’artificio.

Gradisca L’estate:  il 21 giugno nell’intera zona di Rimini ( da Torre Pedrera a Miramare ) si festeggia l’arrivo dell’estate con fuochi d’artificio, musica, e tavolate di enogastronomia per gustare le bontà delle terre di romagna.

La Notte delle Streghe: a San Giovanni marigliano, spettacoli in varie serate sul tema della magia, della superstizione, mercatini artigianali fanno da contorno alle serate, stand gastronomici ed enogastronomia locale. Un angolo della festa è dedicato a cartomanti e indovini nel luogo denominato antro delle streghe.

Notte Rosa: Il capodanno dell’estate è certamente la Notte Rosa, una festa lunga oltre cento chilometri e che interessa tutta la riviera di romagna, da Casalborsetti a Cattolica, si svolge in una notte tra sabato e domenica nella prima quindicina di luglio, spettacoli, concerti, tutti contornati dal colore rosa, negozi, locali, spiaggie sono tutte addobbate a tema, a cui seguono uno spettacolo indimenticabile di fuochi d’artificio lungo quanto la costa della riviera romagnola.

Vip Tennis: ogni anno centinaia di vip si radunano a Milano Marittima per questo consueto evento sportivo/mondano che richiama moltissimi spettatori a cerca di autografi, calciatori, polici, veline e starlette della tv ti aspettano per questo grande evento di Milano Marittima.

Festa dei Becchi: ogni anno a Cagnona di Bellaria si svolge, nel giorno di San Martino, una festa denominata la Festa dei Becchi, originariamente legata ad un’antica festa che inneggiava agli animali con le corne, ma leggende popolari narrano che era dedicata ad alcune caratteristiche di alcuni mariti non proprio fortunati.